sono ancora qui (citro-pescosolido)

sei di fronte a un angolo
vuoi sentirti libero
ma girare intorno non si può
sprofondare ancora no

vedrai le sfumature più accese dei domani
la linea della vita che risplende tra le mani
le nuvole di pioggia saranno dei ricordi lontani

vedi sono ancora qui
nonostante il desiderio di
sorvolare il mondo intero

credimi non potranno mai

soffocarmi tra i doveri
per spezzare le mie ali


guardare stelle che svaniscono nel cielo
mi fa sentire microscopico davvero
in uno spazio immenso di costellazioni
saprò distinguere miliardi di emozioni

anche nascoste sotto cumuli di neve
o tra le spine più pungenti in una siepe
non resteranno intrappolate nella rete

vedi sono ancora qui
nonostante il desiderio di
sorvolare il mondo intero

credimi non potranno mai

soffocarmi tra i doveri
per spezzare le mie ali

vedi sono ancora