tutto instabile (citro-pescosolido)

a parlare ore ed ore
di improbabili ragioni
siamo stati troppo spesso

mentre leggi un libro nuovo
io misuro a passi lenti
quel che resta

cerco una via d`uscita
ma nel tuo profilo chiaro
trovo il senso a questa storia al limite

e non posso fare a meno
di notare che oramai
ovunque attorno a me e` tutto instabile

la realta` immersa in un bicchiere colmo solo di parole
bevila, scende fresca in bocca come gocce da una foglia,
ti dissetera`

il ricordo e` di un`ora
per la grande indecisione
che ci lascia vivi appena

metto via il mio rancore
per veder svanito il sogno
e` gia` finzione

ogni cosa e` stata scritta
ogni scelta e` andata via
ma continuo divertito a ridere

e ripeto a me stesso
giuro di averci creduto
ma ormai attorno a me e` tutto instabile

la realta` immersa in un bicchiere colmo solo di parole
bevila, scende fresca in bocca come gocce da una foglia,
ti dissetera`